Verbali

Il giorno 22-2-2017 alle ore 16.00, nei locali della scuola in Via G. Palombini, si riuniscono i rappresentanti della Rete Tiburtina-Collatina. Sono presenti:

  • I C Alberto Sordi: Dirigente Scolastica Stefania Aureli, Clelia Conti;
  • IC Falcone e Borsellino: Antonella di Leo,  Orizia Sorrentino;
  • IS Machiavelli: Paola Catena;
  • I.C. G. Palombini: Luciana Cervati, Leda Tripodi;
  • Associazione Pensiamo al futuro: Anton Giulio Giorgi
  • Associazione Insieme per l’Aniene: Loretta Fioramonti

 La coordinatrice della Rete, Patrizia Paglia, ha comunicato di non poter essere presente per sopraggiunti gravi motivi, così come Laura Falaschi dell’ Istituto Bottardi.

 Dal momento che la preside Aureli partecipa per la prima volta, viene illustrata brevemente dal  preside Giorgi e dall’insegnante Tripodi la storia della Rete e i momenti significativi che l’hanno vista protagonista nel corso degli anni. Il preside Giorgi sottolinea come si possa sempre crescere su quello che si è fatto e introduce il tema della Cervelletta, adottata dall’Istituto Bottardi. In mancanza però delle professoresse Paglia e Falaschi, non è possibile essere aggiornati sugli ultimi avvenimenti se non dal verbale della riunione che è stato inviato via mail ai referenti delle scuole della Rete. Loretta Fioramonti sottolinea come il problema della Cervelletta sia molto complesso, soprattutto per quanto riguarda il Casale, in quanto c’è la  difficoltà della messa in sicurezza. L’area verde è agibile, ma manca un piano d’assetto che faccia chiarezza su cosa si possa effettivamente fare.

 Clelia Conti comunica che la sua scuola presenterà il Ponte Nomentano nell’ambito del progetto “La scuola adotta un monumento” e vorrebbe sapere se, come negli altri anni, sono previste iniziative in merito.

Viene preso in esame lo stato progetto “Un giorno al museo di Casal de’ Pazzi”. Tripodi e Cervati presentano il lavoro svolto ed esprimono soddisfazione per i risultati raggiunti, sia per quanto riguarda la formazione, a cui hanno partecipato anche alcuni insegnanti della Rete, sia per quanto riguarda la realizzazione dei laboratori con i ragazzi. In particolare alcune classi del l’IC Falcone e Borsellino hanno potuto usufruire dei laboratori con l’archeologa e le insegnanti Di Leo e Sorrentino sono state presenti in tutte le fasi del progetto,

avviando una proficua collaborazione con alcuni docenti dell’IC Palombini, affrontando con i ragazzi delle tematiche simili, a causa dei ritrovamenti di zanne di elefanti antichi avvenuti in Via della Lega Lombarda.

Tripodi comunica che in occasione del secondo compleanno del museo saranno presentati al pubblico i nuovi allestimenti realizzati grazie ai finanziamenti ottenuti attraverso il progetto “Un giorno al museo di Casal de’ Pazzi”, pertanto la Rete è chiamata a partecipare e a fare proposte in merito. Si suggerisce l’idea, sentita la disponibilità del museo, di realizzare due o tre giorni di festeggiamenti (29-30-31 marzo), se le classi partecipanti fossero numerose. Quest’occasione permetterebbe di far conoscere il museo ad un’utenza non ancora raggiunta.

Loretta Fioramonti dà la disponibilità dell’Associazione Insieme per l’Aniene a collaborare, portando in visita alla Riserva le classi che lo desiderano, coordinandosi in modo tale da evitare tempi di attesa al museo. Il preside Giorgi suggerisce di pubblicizzare l’iniziativa prendendo contatti con alcuni giornali a tiratura cittadina e di realizzare una brochure con una breve presentazione della Rete e con la mappa del territorio in cui siano segnalate le scuole che ne fanno parte. Tripodi comunica che  il giorno 23c. m. ci sarà una riunione con Patrizia Gioia sullo stato dei lavori del progetto, pertanto al presente verbale sarà allegata una nota con le indicazioni sull’organizzazione del compleanno del museo.

Loretta Fioramonti suggerisce di creare una casella di posta elettronica della Rete Tiburtina-Collatina, in modo di individuare subito le e-mail utili.

Paola Catena  comunica che la sua scuola è impegnata in attività di alternanza scuola-lavoro, in particolare i ragazzi delle classi del liceo linguistico  possono svolgere attività in lingua inglese con i bambini della scuola dell’infanzia o primaria. La collega comunicherà se le scuole della rete interessate al progetto possono essere considerate idonee alla realizzazione di questa attività o se i problemi di distanza possono inficiare la  concretizzazione  del progetto stesso.

La riunione termina alle ore 17.30

Roma, 22-2-2017                                                 Leda Tripodi

 

COMUNICAZIONI SULLE INIZIATIVE PER IL COMPLEANNO DEL MUSEO DI CASAL DE’ PAZZI

In seguito alla riunione tenutasi il 22 -2 presso l’I C Palombini con la dott.ssa Patrizia Gioia in merito allo stato dei lavori del progetto “Un giorno al museo di Casal de’ Pazzi”, si comunica che l’idea di festeggiare il compleanno del museo nei giorni 29-30-31 marzo è possibile, ma bisogna sapere al più presto quante classi parteciperanno per bloccare le altre prenotazioni e per organizzarsi al meglio, pertanto chi desidera partecipare dovrà comunicarlo con la massima urgenza compilando la tabella allegata.

 

Scuola Classe Giorno

Visita Riserva Aniene

(Specificare SI o NO)

 

 

     

 

 

     

 

 

     

 

 

     

 

 

     

 

 

     

 

 

     

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.