I progetti delle scuole

La "Stele" di P.za Bologna e lo "stagno" della Scuola Primaria "Via Reggio Calabria": Incontro tra Identità e Patrimonio Simbolico di Legalità e di Scienza

lapideDirigente Scolastico: Prof.ssa Maria Filomena Casale

Referente del progetto: Funz. Strumentale (Area 3) ins. Battistina Nicastri

meridianaClassi partecipanti, (Scuola Primaria) classi: 1° C e 1° B; 2° A; 3° A, 3° B e 3° C; (Scuola Secondaria di 1° G rado) classi: 1°, 2°, 3° sez. B; classi 2°, 3° sez. D; classe 3° sez. D; (Scuola dell'Infanzia) sez. A, B, C, D, E, F, G, H, I, L, M, N

L'Istituto Comprensivo "Falcone e Borsellino" per l'anno scolastico 2009/2010 ha scelto di adottare, all'interno del progetto "La scuola adotta un monumento" ed in coerenza con il tema dell'anno "l'identità", la "Stele" di P.za Bologna e lo "stagno" della Scuola Primaria Via Reggio Calabria.

La "Stele" è stata costruita dal Municipio III di Roma nel 2000 in ricordo del giudice Giovanni Falcone e di tutti i giudici vittime della mafia: la meridiana spezzata, infatti, attesta "il tentativo vano di fermare il corso della giustizia" messo in essere dalla mafia.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.