I.C. Piazza Gola

Visite guidate alle mostre temporanee, percorsi, appuntamenti didattici, incontri ed approfondimenti ragionati su archeologia, trasformazioni urbane, musica, scienza, arte contemporanea: tutto questo viene offerto gratuitamente da ottobre 2012 a maggio 2013 in un ricco calendario con appuntamenti pomeridiani; un'ampia scelta nella quale i docenti potranno individuare gli approfondimenti più rispondenti per una ricaduta didattica in classe.

 

Per informazioni e prenotazioni
tel. 0039 060608
tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00
La prenotazione è obbligatoria. La partecipazione è a numero chiuso

i-giardini-segreti

A Villa Borghese nei giardini privati del principe

 

Adiacenti al Casino Nobile, protetti da muri abbelliti con spalliere di agrumi, impreziositi da aiuole colme di fiori rari, in particolare di bulbose, gli eleganti Giardini segreti fedeli all'originale seicentesco nel disegno delle aiuole ed in particolare nella scelta delle fioriture.

L'incontro didattico permette alle scuole di conoscere la storia dei tre giardini segreti di Villa Borghese, segreti perché un tempo ad uso esclusivo del principe. La visita guidata propone in particolare un approfondimento botanico del sito insistendo sulle singole essenze arbustive e floreali.

 

*l'accoglienza gratuita fino a disponibilità è rivolta alle sole scuole di Roma e provincia
INFO e PRENOTAZIONI: dal lunedì alla domenica h. 9.00 → h. 21.00     06 06 08

http://www.museiincomuneroma.it/didattica/didattica_per_le_scuole

http://www.zetema.it/luoghi_zetema/musei-in-comune

Roma e la sua Storia, dalla città antica alla città moderna attraverso le trasformazioni urbane

 

  • roma e la sua storia

    ITINERARI alla scoperta della Città antica
  • ITINERARI nella Città moderna: le trasformazioni urbanistiche

 

*l'accoglienza gratuita fino a disponibilità è rivolta alle sole scuole di Roma e provincia
INFO e PRENOTAZIONI: dal lunedì alla domenica h. 9.00 → h. 21.00     06 06 08

http://www.museiincomuneroma.it/didattica/didattica_per_le_scuole

http://www.zetema.it/luoghi_zetema/musei-in-comune

Verbale riunione di Rete

Il giorno 17 novembre 2009, presso la Biblioteca dell'Istituto "Giorgio Perlasca" alle ore 11,00, si è tenuta la riunione della RETE Tiburtina- Collatina con il seguente Ordine del giorno:presentazione del progetto "ALTERITA":Amicizia e Lealtà come Terreno di Esperienze, Relazioni e Intercultura nel Territorio e nell'Ambiente

Sono presenti:

 

D.S. I.C. Perlasca Anton Maria Giorgi; D.S. I.C. Via Tiburtina Antica 25 Maria Antonietta Vergari, responsabile del progetto Gabriella Zampilloni dell'I.C.Perlasca ; coordinatrice Rete Tiburtina Collatina Patrizia Paglia dell'I.I.S.S.Aleramo; Sanfilippo, responsabile biblioteca Perlasca; Battistina Nicastri( I.C. Falcone e Borsellino); Laura Falaschi ( Istituto Tecnico per il Turismo L. Bottardi); Liliana Conviti( Istituto Via Asmara 28); Leda Tripodi ( I.C. Via G. Palombini 39). Per le associazioni sono presenti: Simone Pappalardo ( Associazione Nuovi Percorsi); Valerio Meucci ( Progetto Mediazione Sociale); Malaspina ( Centro Famiglia V municipio).

Ad inizio della riunione Zampilloni spiega che l'I. C. Perlasca ha partecipato, come scuola capofila della Rete Tiburtina-Collatina, al bando di concorso che era rivolto alle Reti. Il progetto è stato presentato al MIUR nell'a.s. 2008/2009, però ha avuto il finanziamento nell'anno in corso. Il progetto, ampio ed articolato in diverse attività, fa riferimento al lavoro già avviato nella scuola con Simone Pappalardo (Associazione nuovi Percorsi) per la musica e con Valerio Meucci (progetto Mediazione Sociale) per il cinema, che ha avuto una positiva ricaduta sugli alunni ed è stato accolto favorevolmente dalle famiglie.

2° verbale - Riunione di Rete 2008/09

Il giorno 26 novembre 2008, presso la Biblioteca dell'Istituto "Giorgio Perlasca" alle ore 16,15, in via Barelli n°7 si è tenuta la riunione di RETE con il seguente ordine del giorno:

  • Analisi e confronto dei progetti delle scuole e il loro relativo contributo alla Rete
  • Definizionedel programma di rete dell'anno in corso
  • Presentazione del progetto presentato dalla capofila della Rete in risposta al bando Sirio: Regione Lazio.
  • Accordi per le attività comuni da svolgere.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.